Estrazione del dente del giudizio e consenso informato!

Dal British Dental Journal:

logo2http://www.nature.com/bdj/journal/v217/n12/full/sj.bdj.2014.1104.html

Un paziente di 70 anni mi è stato inviato dal suo dentista per una consulenza su di un dente del giudizio inferiore sinistro (38). Ho discusso apertamente con il paziente le opzioni possibili: o estrarre il dente prima di qualsiasi sintomo, o lasciarlo in sede fino all’insorgere di una sintomatologia e quindi rimuoverlo.

Io sostenni la prima ipotesi e invitai il signore a scegliere. Egli estrasse tranquillamente una moneta dalla tasca: “Croce, lo lascio; testa lo tolgo”, disse. Gettò la moneta e venne croce! Io considerai questa una decisione condivisa e autonoma – di un tipo che non ho mai incontrato prima in oltre 32 anni di pratica clinica. Ad ogni modo non ho controllato la sua moneta per possibili imbrogli!

S. Appiah-Anane

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti protetti da WP-SpamShield Spam Plugin